Costo Impianto Fotovoltaico a Salerno

prezzo-pannello-fotovoltaico-salerno

Quanto costa un impianto fotovoltaico? Prima di rispondere a questa domanda, è importante capire di cosa si tratta e soprattutto qual è il suo funzionamento.

L’impianto Fotovoltaico

I dispositivi fotovoltaici (FV) generano elettricità direttamente dalla luce solare tramite un processo elettronico che si trova naturalmente in alcuni tipi di materiali, chiamati semiconduttori. Gli elettroni in questi materiali vengono liberati dall’energia solare e possono essere indotti a viaggiare attraverso un circuito elettrico, alimentando dispositivi elettrici o inviando elettricità alla rete.

I dispositivi fotovoltaici possono essere utilizzati per alimentare qualsiasi cosa, dai piccoli dispositivi elettronici come calcolatrici e segnaletica stradale fino alle case e alle grandi attività commerciali.

Come funziona la tecnologia fotovoltaica?

I fotoni colpiscono e ionizzano il materiale semiconduttore sul pannello solare, provocando la liberazione degli elettroni esterni dai loro legami atomici. A causa della struttura a semiconduttore, gli elettroni sono forzati in una direzione creando un flusso di corrente elettrica. 

Le celle solari non sono efficienti al 100% nelle celle solari in silicio cristallino, in parte perché solo una certa luce all’interno dello spettro può essere assorbita. Parte dello spettro luminoso viene riflesso, alcuni sono troppo deboli per creare elettricità (infrarossi) e alcuni (ultravioletti) creano energia termica invece di elettricità.

impianto-fotovoltaico-salerno
impianto-fotovoltaico-salerno

Altri tipi di tecnologia fotovoltaica 

Oltre al silicio cristallino (c-Si), ci sono altri due tipi principali di tecnologia fotovoltaica:

  • Il fotovoltaico a film sottile è una parte in rapida crescita ma piccola del mercato solare commerciale. Molte aziende di film sottile sono start-up che sviluppano tecnologie sperimentali. Sono generalmente meno efficienti, ma spesso più economici, dei moduli c-Si. 
  • Negli Stati Uniti, gli array fotovoltaici concentrati si trovano principalmente nel deserto sud-occidentale. Usano lenti e specchi per riflettere l’energia solare concentrata su celle ad alta efficienza. Richiedono la luce solare diretta e sistemi di localizzazione per essere più efficaci.
  • Il fotovoltaico integrato negli edifici  funge sia da strato esterno di una struttura che genera elettricità per l’uso in loco o per l’esportazione nella rete. I sistemi BIPV possono fornire risparmi sui materiali e sui costi dell’elettricità, ridurre l’inquinamento e aumentare il fascino architettonico di un edificio

Storia della tecnologia fotovoltaica

L’effetto PV è stato osservato già nel 1839 da Alexandre Edmund Becquerel ed è stato oggetto di indagine scientifica all’inizio del XX secolo. Nel 1954, i Bell Labs negli Stati Uniti introdussero il primo dispositivo solare fotovoltaico che produceva una quantità utilizzabile di elettricità e nel 1958 le celle solari venivano utilizzate in una varietà di applicazioni scientifiche e commerciali su piccola scala.

La crisi energetica degli anni ’70 ha visto l’inizio di un grande interesse nell’uso delle celle solari per produrre elettricità nelle case e nelle aziende, ma prezzi proibitivi (quasi 30 volte superiori al prezzo attuale) hanno reso impraticabili le applicazioni su larga scala.

Gli sviluppi del settore e la ricerca negli anni successivi hanno reso i dispositivi fotovoltaici più fattibili ed è iniziato un ciclo di aumento della produzione e diminuzione dei costi che continua ancora oggi.

Costi del solare fotovoltaico a Salerno

I prezzi in rapido calo hanno reso l’energia solare più accessibile che mai. Il prezzo medio di un sistema FV completato è diminuito del 59% negli ultimi dieci anni.

costo-impianto-fotovoltaico-salerno
costo-impianto-fotovoltaico-salerno

Fotovoltaico moderno

Il costo del fotovoltaico è diminuito drasticamente poiché l’industria ha aumentato la produzione e migliorato in modo incrementale la tecnologia con nuovi materiali. Anche i costi di installazione sono diminuiti con installatori più esperti e formati. Salerno è tra le città con maggiore potenza installata pro capite.

La maggior parte delle celle solari moderne sono realizzate in silicio cristallino o in materiale semiconduttore a film sottile. Le celle al silicio sono più efficienti nel convertire la luce solare in elettricità, ma generalmente hanno costi di produzione più elevati. I materiali a film sottile hanno tipicamente efficienze inferiori, ma possono essere più semplici e meno costosi da produrre. 

Una categoria specializzata di celle solari, denominate celle multi-giunzione o tandem, viene utilizzata in applicazioni che richiedono un peso molto ridotto ed efficienze molto elevate, come i satelliti e le applicazioni militari. Tutti i tipi di sistemi fotovoltaici sono ampiamente utilizzati oggi in una varietà di applicazioni. A Salerno ci sono migliaia di singoli modelli di pannelli fotovoltaici disponibili oggi da centinaia di aziende

Francesco Corbisiero

Francesco Corbisiero

Informatico, appassionato di rinnovabili ed esperto SEO con oltre 4 anni di esperienza in marketing digitale, web design e consulenza SEO. Aiuto le aziende a far crescere la pipeline di vendita e le entrate attraverso strategie di marketing basate sulle prestazioni e sulla SEO.

Post raccomandati