Incentivo del 40% per le Auto Elettriche

Incentivo del 40% per le auto elettriche dal 2021

Vediamo nel dettaglio come nel nostro Paese verrà messo a disposizione un maxi incentivo del 40% per le auto elettriche dal 2021 per spingere la conversione elettrica del settore automotive.

Questa una mossa per aiutare il settore a riprendersi dalla crisi provocata dall’emergenza sanitaria. Questo incentivo, dedicato alle auto elettriche, nasce per permettere davvero a tutti di poterle acquistare. Quando si parla di modelli alimentati a batteria, infatti, spesso si contesta il loro costo, molto superiore a quello di un veicolo endotermico “classico”.

Dedicato a chi ha un ISEE inferiore a 30 mila euro

La Commissione Bilancio ha infatti approvato un nuovo emendamento in tema di incentivi che permette di ottenere un contributo del 40% per l’acquisto di auto elettriche fino a 30.000 euro più IVA (36.600 euro IVA inclusa) per le persone con Isee inferiore a 30mila euro, anche senza obbligo di rottamazione.

Questo secondo incentivo non è cumulabile con l’Ecobonus. Quindi, se non ci saranno sorprese con l’approvazione definitiva della Legge di Bilancio, dal 1 gennaio 2021 sarà possibile scegliere tra due tipologie di incentivi per l’acquisto di un’auto elettrica.

Per le famiglie con ISEE inferiore a 30mila euro c’è un’opportunità molto allettante per acquistare un veicolo a batteria. Un incentivo che potrebbe contemporaneamente dare un importante impulso alla diffusione dei veicoli elettrici. Per questo bonus speciale sono stati stanziati 20 milioni di euro ma il fondo può essere aumentato in caso di esaurimento anticipato. Tra i modelli che sarà possibile acquistare sfruttando questo incentivo ci saranno, ad esempio, la Peugeot e-208 e la nuova Fiat 500 elettrica.

Nuove misure Ecobonus

Per l’Ecobonus, già in vigore, queste sono le misure aggiornate (ricordiamo non cumulabili col 40% appena descritto).

Emissioni CO2RottamazioneIncentivo
0-20 g/kmNO5.000 euro Stato + 1.000 euro rivenditore
0-20 g/kmSI8.000 euro Stato + 2.000 euro rivenditore
21-60 g/kmNO2.500 euro Stato + 1.000 euro rivenditore
21-60 g/kmSI4.500 euro Stato + 2.000 euro rivenditore
61-135 g/kmSI1.500 euro Stato + 2.000 euro rivenditore

Fonti (HD Motori, Quattroruote)

Domenico Buoniconti

Domenico Buoniconti

Astrofisico ed ecologista, studio con grande passione le energie rinnovabili per avere, giorno dopo giorno, un quadro sempre più chiaro del mercato energetico e di tutte le tecnologie pronte ad imporsi nel prossimo futuro.
Lo sviluppo dell'eolico offshore

Lo Sviluppo dell’Eolico Offshore

Il mercato delle energie rinnovabili sta acquisendo slancio, vediamo in particolare quali sono le prospettive dello sviluppo dell’eolico offshore. Il mercato globale dell’eolico offshore è

Leggi altro »
Asia Leader delle Batterie

Asia Leader delle Batterie

Diamo un’occhiata alla rapida espansione del mercato delle batterie, vedendo come l’Asia sia leader delle batterie sia a livello di sviluppo tecnologico che di utilizzo.

Leggi altro »