Le Rinnovabili nell’Era dell’Economia Blu

Le Rinnovabili nell'Era dell'Economia Blu

Gli oceani sono una delle fonti di energia rinnovabili più interessanti, in grado di guidare una “economia blu” basata sull’uso sostenibile delle risorse oceaniche. L’energia prodotta dagli oceani, attraverso le energie rinnovabili offshore, può contribuire alla decarbonizzazione del settore energetico. Può condurre, inoltre, ad altre applicazioni di uso finale rilevanti per l’economia blu (ad esempio, trasporto marittimo, raffreddamento e desalinizzazione dell’acqua). Le nascenti tecnologie energetiche oceaniche – comprese le onde, le maree, la conversione dell’energia termica oceanica e l’energia del gradiente di salinità – possono utilizzare questo enorme potenziale in linea con l’energia sostenibile globale e lo sviluppo economico. Analizziamo, quindi, le rinnovabili nell’era dell’economia blu.

Il potenziale delle energie rinnovabili offshore

Insieme al loro potenziale intrinseco di energia rinnovabile, gli oceani del mondo forniscono un luogo cruciale per l’espansione di altre fonti di energia rinnovabile. Le energie rinnovabili offshore includono l’eolico offshore e le tecnologie solari fotovoltaiche (FV) galleggianti, nonché varie forme di tecnologie energetiche oceaniche. Le energie rinnovabili offshore possono anche fornire significative opportunità socioeconomiche ai paesi con zone costiere e territori insulari. Ad esempio, con la creazione di posti di lavoro, migliori condizioni di vita, catene del valore locali e maggiori sinergie tra gli attori dell’economia blu.

I piccoli Stati insulari in via di sviluppo (SIDS) diventeranno i principali beneficiari di un’economia blu guidata dalle energie rinnovabili offshore, contribuendo a soddisfare alcune delle esigenze più urgenti della SIDS, tra cui:

  • ACCESSO CONVENIENTE ED AFFIDABILE ALL’ELETTRICITÀ: Le rinnovabili possono sostituire i costosi sistemi di generazione di energia che dipendono dal diesel importato e, con varianti offshore, ridurre l’uso di terreni scarsi per gli impianti energetici;
  • FORNITURE DI ACQUA FRESCA E POTABILE: le tecnologie energetiche rinnovabili possono supportare la desalinizzazione locale sostenibile.

Gli impatti sugli ecosistemi delle tecnologie energetiche

Per garantire la sostenibilità delle energie rinnovabili provenienti dagli oceani, i benefici devono essere massimizzati affrontando i potenziali impatti negativi sugli ecosistemi oceanici. Non è chiaro come le tecnologie energetiche oceaniche, comprese le maree, stiano influenzando l’ambiente, compresa la vita marina. Potrebbero verificarsi impatti negativi sotto forma di perdita di habitat, interazioni animale-turbina, rumore e campi elettromagnetici prodotti dai cavi marini, che possono avere un impatto sulle specie acquatiche.
Tuttavia, è in corso una ricerca per affrontare questi rischi. Alcuni studi indicano che l’energia oceanica può effettivamente supportare la biodiversità attraverso barriere artificiali, dispositivi di aggregazione dei pesci e aree marine protette.
Come per qualsiasi progetto infrastrutturale, devono essere condotti studi dettagliati di valutazione dell’impatto. Man mano che la comprensione di queste tecnologie si approfondisce, dobbiamo continuare a mitigare eventuali rischi potenziali, massimizzando i benefici socio-economici e ambientali delle varie tecnologie.

SDG 7 e SDG 14

Il potenziale delle energie rinnovabili offshore per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite (ONU), in particolare nello sviluppo in corso di isole e territori costieri, richiama il SDG 7 (garantire l’accesso a un’energia economica, affidabile, sostenibile e moderna per tutti) e, con attenzione agli ecosistemi oceanici, il SDG 14 (conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine per lo sviluppo sostenibile).

Fonte (Fostering Blue Economy 2020-IRENA)

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Domenico Buoniconti

Domenico Buoniconti

Astrofisico ed ecologista, studio con grande passione le energie rinnovabili per avere, giorno dopo giorno, un quadro sempre più chiaro del mercato energetico e di tutte le tecnologie pronte ad imporsi nel prossimo futuro.
Domenico Buoniconti

Domenico Buoniconti

Astrofisico ed ecologista, studio con grande passione le energie rinnovabili per avere, giorno dopo giorno, un quadro sempre più chiaro del mercato energetico e di tutte le tecnologie pronte ad imporsi nel prossimo futuro.

Continua a leggere...

Metanolo Rinnovabile

Metanolo Rinnovabile

Il metanolo svolge un ruolo importante nell’industria chimica ed è un combustibile energetico emergente attualmente prodotto principalmente da combustibili fossili. Una transizione al metanolo rinnovabile

Leggi altro »